Conosci il tuo pubblico online?

Forse non tutti sapete che la società Audiweb monitors da gennaio 2014 l’audience online sul territorio italiano, rilasciando mensilmente una stima sull’uso di Internet da parte degli italiani, sia attraverso computer che dispositivi mobili, e del tempo speso online mediamente da ciascuno di noi.

I dati relativi a maggio 2016 indicano che i fruitori online sono stati 28,3 milioni, pari al 51,3% della popolazione italiana e che ci siamo connessi in media per 48 ore e 57 minuti per persona.
Inoltre le statistiche rivelano che il 41,4% degli italiani tra i 18 e i 74 anni, si è connesso tramite mobile, dimostrando quanto sia importante per le aziende la realizzazione di un sito web responsive, capace di adattarsi allo schermo dei dispositivi mobili per semplificarne la navigazione da parte degli utenti, facendo sì che gli utenti non abbandonino il sito perchè poco fruibile da mobile e inoltre sono più graditi dai motori di ricerca in ottica SEO, così come indicato dalle linee guida di Google di aprile 2015.

Mediamente non risultano grosse differenze fra i tempi di utilizzo di internet da parte di donne e uomini, mentre più marcata è la differenza se si considerano le varie fasce di età : i giovani dai 18 ai 35 anni dedicano al web dai 9 ai 21 minuti in più al giorno rispetto agli altri, posizionandosi in testa nella classifica dei fruitori del web.

audiweb_totaldigitalaudience_maggio2016

I dati evidenziano inoltre un altro dato già noto da tempo, e cioè che il tempo trascorso a navigare sul web con smartphone e tablet è di gran lunga superiore a quello speso online da computer, attestandosi sul 73,2% del tempo totale da parte di utenti tra i 18 e i 74 anni.

E tu conosci il tuo potenziale pubblico online?

Questi dati ci aiutano ad avere un’idea di quanto sia ampio il pubblico italiano sul web e di quanto tempo spendano online con i loro dispositivi e dotrebbero sempre essere presi in considerazione da ogni imprenditore, in quanto individuare con esattezza il proprio target è assolutamente strategico prima di intraprendere qualsiasi attività online, perchè possono aiutarci a capire più a fondo il processo d’acquisto che anima il cliente, delinearne il linguaggio e i suoi comportamenti, aiutandoci a pensare come lui, consentendoci di migliorare di conseguenza le nostre strategie di web marketing.